Visite Guidate al Museo dell'Opera del Duomo a Firenze


Dalla fine dell’Ottocento ospita le opere d’arte che, per ragioni di conservazione, vengono rimosse dall’esterno del Duomo, dal Battistero e dal Campanile. A oltre settecento anni dalla fondazione, l’Opera di Santa Maria del Fiore, continua il suo impegno nella conservazione e nella valorizzazione dei monumenti che costituiscono il Grande Museo del Duomo: la Cattedrale di Santa Maria del Fiore con la Cupola del Brunelleschi e la Cripta di Santa Reparata, il Battistero di San Giovanni, il Campanile di Giotto e il Museo dell'Opera. L'Opera del Duomo non si trova spesso fra i musei consigliati negli itinerari più comuni. Ma può rappresentare un vero tesoro nascosto per chi ama lo stile e la scultura Gotica e il minor afflusso di visitatori permette una visita piacevole e senza lunghe attese per acquistare il biglietto. Il palazzo attuale fu costruito su un precedente casolare con orti acquistato nel 1400 e confinante con i forni della bottega di Lorenzo Ghiberti (gli stessi dove l'artista fuse le sue Porte di bronzo per il Battistero). Sulla facciata troviamo un busto di Cosimo I de' Medici realizzato da Giovanni Bandini detto dell'Opera ed al suo interno le collezioni sono principalmente opere salvate dalle trasformazioni subite dagli edifici circostanti. La raccolta è una tappa importante per coloro che desiderano conoscere la scultura fiorentina.



Indirizzo: piazza del Duomo, 9 50122 Firenze
Orari: Dalle 9.00 alle 19.30 - Domenica dalle 9.00 alle 13.45 - Chiuso 1 gennaio, Natale e 1 Maggio
Sito Web: www.operaduomo.firenze.it/
Telefono: 055 230 2885
Biglietto: € 10,00
Indicazioni Stradali su Google


Massimo 30 pax
L’itinerario potrà essere effettuato ogni mattina dal lunedi al sabato
Durata tour: 3 ore


Non siamo responsabili di eventuali variazioni degli orari
Si consiglia di chiedere conferma telefonicamente

Per contatti chiama al 3927619600 la sig.ra Francesca Meoni



Galleria Fotografica





Visite Guidate al Museo dell'Opera del Duomo a Firenze